Aree Protette Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna Parco Regionale della Vena del Gesso Romagnola  Parco Naturale Regionale del Delta del Po  Riserva Naturale Orientata di Alfonsine  Parco Naturale Regionale del Monte San Bartolo  Parco Naturale Regionale del Sasso Simone e Simoncello e Riserva Naturale Regionale Sasso di Simone  Riserva Naturale Orientata Bosco di Scardavilla Riserva Naturale Orientata Bosco della Frattona  Riserva Naturale Orientata di Onferno
Aree Protette

Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi

Gli storici boschi tra Romagna e Toscana: un patrimonio forestale unico in Italia. Istituito nel 1993. Superficie 36.426 ha di parco (18.696 in Emilia-Romagna, 17.730 in Toscana). Province di Forlì-Cesena (Emilia Romagna), Arezzo e Firenze (Toscana). Comuni di Bagno di Romagna, Portico-San Benedetto, Premilcuore, Santa Sofia, Tredozio (FC), Bibbiena, Chiusi della Verna, Poppi, Pratovecchio, Stia (AR), Londa e San Godenzo (FI).

Venti chilometri di crinale appenninico ammantati di fitte for (...)

Aree Protette

Parco Regionale della Vena del Gesso

Un'area protetta di recente istituzione, per tutelare la più imponente dorsale gessosa italiana. Istituito nel 2005. Superficie 2.042 ettari di parco e 4.022 di area contigua. Province di Bologna e Ravenna. Comuni di Borgo Tossignano, Casalfiumanese, Fontanelice (BO), Brisighella, Casola Valsenio e Riolo Terme (RA)

Dalla valle del Sillaro sino a Brisighella, nella valle del Lamone, le colline romagnole sono solcate da una spettacolare dorsale grigio argentea ben riconoscibile a (...)

Aree Protette

Parco Naturale Regionale del Delta del Po

Affascinanti paesaggi di terra e acqua, tra i più importanti paradisi naturali d'Europa per gli uccelli. Istituito nel 1988. Superficie 18.860 ha di parco e 33.671 di area contigua. Province di Ferrara e Ravenna. Comuni di Comacchio, Argenta, Codigoro, Goro, Mesola, Ostellato (FE), Alfonsine, Cervia (RA), Ravenna.

Il delta del Po è certamente definibile come l'ambiente umido più importante d'Italia e tra i più rilevanti d'Europa. Lo è per i paesaggi unici, (...)

Aree Protette

Parco Naturale Regionale del Monte San Bartolo

Un susseguirsi ondulato di speroni e vallecole che degradano sul mare. Istituito nel 1994. Superfice 1.596,33 ha. Provincia di Pesaro e Urbino. Comuni di: Pesaro e Gabicce Mare.

Il Parco Naturale del Monte San Bartolo segna l'inizio del sistema collinare della costiera del centro Italia, immediatamente susseguente ai ben noti lidi turistici dell'Adriatico Settentrionale. Si affaccia, con una spettacolare falesia sul Mare Adriatico e raggiunge le sue massime quote sulle colline del San Barto (...)

Aree Protette

Parco Regionale del Sasso Simone e Simoncello

Il Parco Regionale è stato istituito nel 1994. Superficie 4.847 ha. Provincie di Pesaro-Urbino e Rimini. Comuni di Carpegna (PU), Frontino (PU), Montecopiolo (PU), Piandimeleto (PU), Pietrarubbia (PU), Pennabilli (RN). La Riserva naturale è stata istituita nel 1996. Superfice 1.604,00 ha. Provincia di Arezzo. Comune di Sestino (AR)

Vivere il Parco stagione per stagione. Il Parco Naturale del Sasso Simone e Simoncello, di 4.847 ettari, è situato nella Provincia di P (...)

Aree Protette

Riserva Naturale Orientata Bosco di Scardavilla

Un bosco relitto nelle colline forlivesi, che ha intrecciato la sua storia con quella di un monastero. Istituita nel 1991. Superficie 29 ha. Provincia di Forlì-Cesena. Comune di Meldola.

Il bosco di Scardavilla è il più ampio dei boschi delle colline forlivesi, verdeggiante di querce ed esteso tra due complessi religiosi che a lungo ne hanno condizionato la storia. Un ambiente quasi del tutto scomparso nella bassa collina romagnola, indissolubilmente legato al ricordo d (...)

Aree Protette

Riserva Naturale Orientata Bosco della Frattona

Istituita nel 1984. Superficie 15 ha. Provincia di Bologna. Comune di Imola.

Nei pressi di Imola, lungo la valle del torrente Correcchio sopravvive una preziosa testimonianza dell'antico paesaggio della prima fascia collinare. Sullo sfondo alla recente espansione urbana, il compatto manto boscato della Frattona conserva un buon grado di naturalità. Il substrato peculiare che caratterizza l'area è geologicamente denominato sabbie di Imola, dette nell'Ottocento "sabbie gialle&qu (...)

Aree Protette

Riserva Naturale Orientata di Onferno

Un piccolo complesso carsico nei gessi, con una grotta che ospita varie specie di pipistrelli. Istituita nel 1991. Superficie 273 ha. Provincia di Rimini. Comune di Gemmano.

La riserva tutela un piccolo complesso carsico nei gessi e altri ambienti del composito paesaggio della bella valle del Conca, come le pareti arenacee della Ripa della Morte e i vicini calanchi. La principale emergenza è la grotta che si apre sotto lo sperone gessoso dove nel medioevo sorgeva il castello di Infer (...)

Aree Protette

Riserva Naturale Orientata di Alfonsine

Tre piccoli frammenti degli ambienti che un tempo caratterizzavano la pianura. Istituita nel 1990. Superficie12 ha. Provincia di Ravenna. Comune di Alfonsine.

Tre piccole oasi distinte per un rifugio di biodiversità nell'uniforme distesa della pianura padana orientale, in provincia di Ravenna, a metà strada tra le Valli di Argenta e quelle di Comacchio, nei pressi del parco del Delta del Po. Un'area protetta di pochi ettari, di proprietà comunale, con un ruolo strategic (...)